Unità interne VFR

Unità interne VRF comfort al TOP

Controllo temperatura di mandata

Questa speciale funzione è disponibile in tutte le unità interne dei sistemi VRF Panasonic per garantire il massimo comfort all’utente finale.
Ad esempio in raffrescamento se la temperatura di mandata dell’aria minore di 10°C l’utente potrebbe avere discomfort, così come in
riscaldamento se la temperatura è eccessivamente alta.

Con il controllo Panasonic della temperatura dell’aria di mandata, questa può essere modificata tra 7°C – 22°C in raffrescamento.

 

Unità VFR<

Vantaggi

  • Mai più aria troppo fredda o troppo calda
  • Funzione in Raffrescamento e Riscaldamento
  • Comfort
  • Risparmio energetico
  • Prevenire la formazione di condensazione nei condotti e nelle griglie migliorando l’igiene.

 

Temperatura Variabile di Evaporazione e Condensazione

I sistemi Panasonic VRF adottano dal 2006 la speciale tecnologia a temperatura variabile del refrigerante (VET).

La “smart logic” effettua un controllo ogni 30’’ e adatta la temperatura del refrigerante direttamente alla richiesta reale e alle condizioni esterne, garantendo continuamente le migliori prestazioni energetiche. La temperatura varia da 16°C a 3°C.

 

Unità VFR 2

 

Analogamente anche la temperatura di Condensazione è Variabile e si adatta al carico ambiente, variando tra 33°C a 55°C.

Unità VFR 3

 

Esempio in modalità raffrescamento

È disponibile anche la funzione in modalità riscaldamento.
Unità VFR temperatura raffreddamento